Associazione di Professionisti della Mediazione Brain Med - 800 211333

Marino Maglietta


Docente universitario presso l’Università di Firenze, dall’inizio degli anni Novanta dedica gran parte della sua attività ai problemi socio-giuridici, con particolare attenzione per la famiglia in crisi. Nel 1993 fonda l’associazione nazionale Crescere Insieme, della quale è tutt’ora presidente.
Ideatore dell'’affidamento condiviso dei figli ed estensore dei testi base considerati nelle varie legislature, che hanno condotto alla legge 54/2006, dalla pdl n. 3598 (XI Leg., 1994) alla pdl n. 66 (On. Tarditi et al., XIV Leg.); della versione aggiornata dell’affidamento condiviso dei figli ed estensore dei testi base di cui alle pdl 2231, 2342 e 2360 e ai ddl 1344 e 1399 (XV Leg.), nonché alle pdl 53, 1132 e 1304 e ai ddl 957, 2454 e 3289 (XVI Legislatura); del testo base di cui alle pdl 2592 (XV Leg.), (Modifica alla Legge finanziaria 2007 per tutelare il diritto alla detrazione per figli a carico anche per i genitori non affidatari) e 3281 (XV Leg.), (“Istituzione della figura professionale del mediatore familiare") . Membro del Comitato Scientifico del Dipartimento di diritto di famiglia dell'Ordine degli avvocati di Roma. Consulente al tavolo della Concertazione delle politiche familiari del Ministero per la Solidarietà Sociale (XIII Legislatura). Consulente parlamentare nella XV Legislatura. Socio onorario dell’Associazione Italiana Mediatori Familiari. Membro del Comitato Scientifico della Fondazione Movimento Bambino. E’ stato insignito del “Premio Nazionale per le Riforme Legislative” dalla Rivista di Diritto Minorile (Foggia, 2007).

Convocato per Audizione in Parlamento dalla Commissione Infanzia della Camera dei deputati (14 febbraio 1996), dalla Commissione Giustizia della Camera dei deputati (17 febbraio 1998 e 7 febbraio 2002) in vista di una riforma della normativa su separazione, divorzio e affidamento dei figli; dalla Commissione Affari Sociali della Camera (2 febbraio 2007) per una indagine conoscitiva sulla famiglia italiana; nonché dalla Commissione Giustizia del Senato (29 giugno 2011) per l’esame dell’affidamento condiviso bis. Coordinatore di una ricerca dal titolo “Nuove problematiche economiche e sociali della famiglia toscana”, finanziata dalla Regione Toscana, e condotta in collaborazione con docenti del Dipartimento di Statistica dell’Università di Firenze. Coordinatore di una ricerca dal titolo “Problematiche economico- sociali relative al fenomeno dei figli presenti in nuclei familiari monogenitoriali“, svolta per incarico del Centro di Documentazione Nazionale su Infanzia e Adolescenza dell’Istituto degli Innocenti in collaborazione con docenti del Dipartimento di Statistica dell’Università di Firenze. Ideatore e coautore del programma CHICOS (CHIld COst Software) che permette il calcolo del costo dei figli su base oggettiva Istat, allo scopo di fornire indicazioni utili per la programmazione di interventi economici a favore delle famiglie, così come per la ripartizione del mantenimento dei figli nelle separazioni (v, ad es., Panorama n.8 2005, copertina e pp 40-47, e Panorama n. 18, 30 aprile 2008 pp 90-94 ). Ha svolto e svolge lezioni e seminari di diritto di famiglia presso le Università di Bologna, Firenze, Napoli II, Padova, Roma “La Sapienza“ e Roma III. E’ stato chiamato dal CSM come docente per la formazione decentrata dei Magistrati delle Marche in materia di diritto di famiglia (2011).

Docente di Diritto di Famiglia presso il Corso di Formazione per Mediatori Familiari della Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze, riconosciuto dalla Regione Toscana. Docente di Diritto di Famiglia presso il Master in Psicologia Giuridica della Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze, patrocinato dal Ministero della Giustizia. Ha prestato opera di consulenza per ricerche e tesi di Laurea svolte presso le Università di Bologna, Cagliari, Firenze, Lecce, Milano (Statale), Padova e Roma (La Sapienza e Roma 3). Ha collaborato a Consulenze Tecniche d’Ufficio presso i Tribunali di Treviso (1999) e Reggio Emilia (2001). E’ autore di pubblicazioni su riviste specializzate e ha dato contributo, quale autore (elenco a parte) o persona intervistata, ad articoli su riviste specializzate, quotidiani nazionali e organi di informazione.
Autore e coautore di diversi articoli o saggi a piena lunghezza,come:
“Bambini e separazione in Italia”, in Genitori per sempre, Le Lettere, Firenze, pp. 131-144, 1996; “Il figlio diviso”, in Testimonianze, anno XLI (398), pp.111-125, 1998;“L’art. 155 c.c. novellato secondo il progetto di Crescere Insieme”, in Interprofessionalità, Anno VII, n. 65, pp. 17-24, 1998; “La riforma dell’affidamento dei figli nella separazione: uno storico appuntamento mancato”, in Testimonianze, anno XLIII (412), pp. 7-15, 2000; “Abuso, rifiuto e sottrazione del minore: urgenza di una riforma”, in Atti del Convegno AP-SIMP “Padre e madre: ancora attuali?”, (Roma, 28 marzo 1998), p. 61, 2000; “L’affidamento condiviso”, in Famiglia Oggi, (2) 2001, pp 49-63; “I figli dopo la separazione dei genitori in Francia”, in Famiglia Oggi, (8/9), 2001, p.102; “Mantenere un figlio”, in Famiglia Oggi, (10), 2001, pp. 57-67; “Le possibili intese – Idee per una nuova normativa”, in Minori Giustizia, (3) 2000, pp. 101-111, 2001; “Quale modello per la famiglia separata?”, in Famiglia Oggi, (5) 2002, pp. 64-69; “Le associazioni di separati: storia, aspirazioni, battaglie”, in Minori Giustizia, 3-4 2001, pp.223-231, 2003.

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

I campi contrassegnati da * sono obbligatori



Perche' BrainMed

Documenti Ufficiali

Documenti e normative

Formazione

Diventa mediatore professionista!
Visualizza i nostri corsi!

Sportello Informativo

Il nostro canale diretto
di comunicazione
con l’utenza!

Vantaggi

Investi in una specializzazione
di eccellenza

Finalità associative

Scopri le nostre finalità

Call Center

Contattaci ora!!!

Brochure

Visualizza la brochure

Corsi

Corsi